Business

Le ricerche di mercato sono solo per le grandi aziende?

22 Marzo, 2018 By 0 Comments

Il ruolo e l’accessibilità delle informazioni è alla portata di tutti.

Ricerca di mercato è una terminologia che evoca immediatamente grandi studi statistici riservati al mondo delle grandi aziende e della politica. Ed è certo, del resto, che le grandi aziende integrino questo strumento di analisi nei loro piani operativi.

Tuttavia questo non significa che i tradizionali acquirenti di ricerche di mercato le svolgano, o le facciano svolger,e in modo efficiente. Così come è una convinzione fuorviante che il rapporto costi/oppornuità escluda le PMI e le piccole realtà imprenditoriali da questo servizio decisamente strategico per conoscere il mercato e i propri clienti.

Dalla onlus alla PMI, dall’azienda manifatturiera al produttore di beni di consumo, dal marketing e dal commerciale, dalla direzione alle risorse umane, molte sono le dimensioni di struttura e funzioni aziendali che dovrebbero basare le proprie scelta anche sugli esiti delle ricerche di mercato.

La dimensione non è di fatto una barriera per l’accesso a questi strumenti. Lo è molto di più la resistenza culturale o, come detto, la convinzione che certi servizi siano riservati a pochi eletti.

Ma una media o piccola realtà come può accedere alle ricerche di mercato? Valgono le stesse regole per tutti. Chiarire l’obiettivo in promo luogo, aspetto molto più insidioso di quanto non appaia in superficie. Determinare correttamente il campione e le metodologie. E lavorando su questo punto è possibile raggiungere risultati eccellenti a fronte di investimenti molto contenuti. Infine usare correttamente i dati, sia in termini di lettura e interpretazione, sia in termini di applicazione degli esiti.

In questo contesto fortemente tecnico, il supporto di un professionista nelle fasi di determinazione, ricerca fornitore e interpretazione può fare davvero la differenza. Una risorsa attivata temporaneamente può, infatti, aiutare a indirizzare correttamente l’investimento e ottenere davvero il massimo dall’attività di analisi.

Anche su ambiti di applicazione le possibilità sono molto ampie. La ricerca di mercato può essere rivolta sia verso l’esterno, dove opera l’azienda, sia verso il suo interno, coinvolgendo dipendenti e fornitori. Può avere scopi di approfondimento e di valutazione, ma, di fatto, deve sempre confermare o confutare se una idea, un prodotto, un processo, una comunicazione possano essere utili e in che misura.

Non chiedete mai ad una ricerca di rispondere alla diabolica domanda: cosa vogliono i clienti? La ricerca ha molto di più lo scopo di confermare o meno le vostre decisioni!

È importante quindi scegliere bene chi la farà, dandogli tutte le informazioni necessarie a svolgere l’indagine ed ottenere una relazione che sia la più chiara e comprensibile a tutti gli attori coinvolti, dentro e fuori l’azienda.

Le ricerche sono la molla per crescere e far crescere idee, business, risorse, mercati. Si chiama potere della conoscenza!



0 Comments on "Le ricerche di mercato sono solo per le grandi aziende?"


Would you like to share your thoughts?

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.